"Vivi che la vita è una aggrappati al cuore non fermarti mai non hanno prezzo i sogni che hai, non darli via". Pooh

mercoledì 29 giugno 2011

Saggezza da cioccolatino (di nuovo)

Il cioccolatino di oggi recita:
E' tempo di riflessioni.
Accidenti se lo è.
Rimugino e rifletto così tanto che sto per diventare uno specchio...
Battute a parte capita di tirare le somme di cosa e come si è a 38 anni, di cosa si ha e di cosa si vorrebbe. E di cosa ci si augura.

martedì 28 giugno 2011

Pleo

Siamo a giugno e già il regalo di Natale per il marmocchietto è pronto.
Lettori e lettrici, vi presento PLEO!
(Rullo di tamburi)


Si tratta della riproduzione di un cucciolo di Camarasaurus (= rettile diviso in compartimenti, su Wikipedia c'è una scheda che ne parla brevemente).
Per ora ci siamo (di nascosto) limitati a caricare le batterie e a dargli l'imprinting. Tesla (il gatto di casa) è rimasto piuttosto perplesso di quell'aggeggio che camminava in autonomia ma non emetteva nessun odore.
Grazie ai sensori dimostra soddisfazione per le carezze, addenta la foglia e gira la testa verso le fonti di rumore. Quando ha alzato una delle zampe posteriori ho temuto mollasse una pisciatina virtuale, ma a quanto pare si stava solo sgranchendo. Mi domando cosa se ne faccia di un altoparlante posteriore...
Come nome ho suggerito Bronto, chissà se verrà accettato.

Pulizie sì, ma con stile

"Eh ma voi donne quando sbrigate le faccende di casa state sempre a divertirvi!".
"Eh ma voi donne quando stirate per voi è un gioco: altrimenti perché nei negozi venderebbero gli assi da stiro ed i ferri in miniatura?".
Questa è la cantilena che mi sento rivolgere ogni volta che, dopo una giornata di lavoro in ufficio, affronto il secondo lavoro di ogni donna: il mantenimento della casa e dei suoi occupanti in una situazione di pulizia ed ordine accettabili.
Certo, perché i bimbi pensano ai loro giochi. E così pure i compagni / mariti.
C'erano da pigliare un cesto ed un paio di guanti nuovi, così li ho presi muccati. Mi tentavano anche la scopa ed la ruscarola abbinati, ma quelle che già possiedo funzionano ancora egregiamente.

Tu piccolo

TU PICCOLO - Umberto Tozzi

Tu piccolo che hai due denti per sorridere
Vedrai quanto cielo c'è lassù
Quanto mare è ancora blu
Quanta sabbia nel Sahara
E miseria tu vedrai - ninna nanna - ninna nanna
Quante volte sarai solo
E saranno i detersivi la tua mamma

Quante volte innamorato della vita tu sarai
E una sera giù dal ponte anche tu guarderai

Tu piccolo attaccato al dito mignolo
Tu piccolo che un giorno te ne andrai

Tu piccolo dormi insieme al tuo giocattolo
Che poi quando un uomo tu sarai
E una donna stringerai
Passerai le notti intere
Respirando piano per non svegliarla - non svegliarla
E nel velo dei ricordi
Tu confondi quel che vivi e quel che sogni

Correrai strade di pioppi
Dove scappi dove vai
Forse dormi nel futuro e comanderai

Tu piccolo che hai due denti per sorridere
Tu piccolo che un giorno te ne andrai…


venerdì 24 giugno 2011

Le domande fontali - N°1: cosa mangiare a pranzo?

Oggi niente mensa, quindi niente risotto o spaghetti o insalata mista.
Ho però a mia disposizione un intero discount sito al piano terra (sotto i miei piedi vagano coi carrelli casalinghe sudate ed extracomunitari che aggrottano la fronte cercando di interpretare le didascalie delle etichette).
Le possibilità offerte a chi non ha a disposizione un microonde non sono molte, quindi a parte la frutta rimangono papabili la piadina prosciutto e formaggio, il tramezzino tonno e maionese o pollo e formaggio.
Il budino alla vaniglia è già in lista.
Cosa mi suggerite?
Le votazioni sono aperte fino alle 12:40, che alle 13:00 il negozio chiude.

-----------------------


Aggiornamento
Con un voto ha vinto la piadina prosciutto e mozzarella. Ci sarà un po' di grasso da scartare...

giovedì 23 giugno 2011

Rimedi - Aggiunta

Per me ed un amico caro...

"SMILE" - Charlei Chaplin

Smile though your heart is aching,
Smile even though it’s breaking,
When there are clouds in the sky,
You’ll get by,
If you smile through your fear and sorrow
Smile and maybe tomorrow
You’ll find that life is still worth while
If you just,
Light up your face with gladness
Hide every trace of sadness
Although a tear may be ever so near
That’s the time you must keep on trying
Smile what the use in crying
You’ll find that life is still worth while
If you just smile
Though your heart is aching
Smile even though it’s breaking
When there are clouds in the sky
You’ll get by,
If you smile through your fear and sorrow
Smile and maybe tomorrow
You’ll find that life is still worth while
If you just smile
That’s the time you must keep
Smile what’s the use in crying
You’ll find that life is still worthwhile
If you just smile.
Sorridi, anche se il cuore ti duole
sorridi, anche se si sta spezzando
quando ci sono nuvole nel cielo
ci passerai sopra
se sorridi attraverso
la tua paura e al dolore
sorridi e forse domani
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi
illumini il tuo viso di tristezza
e nascondi ogni traccia di contentezza
ma anche se una lacrima sta per scendere
è quello il momento in cui devi
continuare a provare
sorridi, a che serve piangere?
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi
anche se il cuore ti duole
sorridi, anche se si sta spezzando
quando ci sono nuvole nel cielo
ci passerai sopra
se sorridi attraverso
la tua paura e al dolore
sorridi e forse domani
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi
è il momento in cui devi continuare
a sorridere, a che serve piangere?
scoprirai che la vita vale ancora
la pena di essere vissuta
se tu solo sorridi

Rimedi - Aggiornamento

Anche il Re Elvis si è rivelato un buon palliativo. Soprattutto se attraverso le cuffiette dell'iPod mi sussurra le parole di "Unchained melody"...


Oh, my love, my darling
I've hungered for your touch, a long lonely time
And time goes by, so slowly and time can do so much
Are you, still mine?
I need your love, I need your love
God speed your love to me

Lonely rivers flow to the sea, to the sea
To the waiting arms of the sea
Lonely rivers cry, wait for me, wait for me
To the open arms, wait for me

My love, my darling, I've hungered for your kiss
Are you still mine?
I need your love, I need your love
God, speed your love, to me

Oh, amore mio, tesoro mio
Ho bramato il tuo tocco, per un lungo triste periodo
E il tempo passa, così lentamente e il tempo può fare molto
Sei ancora mia?
Ho bisogno del tuo amore, ho bisogno del tuo amore
Che Dio mi faccia arrivare il tuo amore

Fiumi solitari corrono verso il mare, verso il mare
Alle braccia in attesa del mare
Fiumi solitari piangono, aspettami, aspettami
Alle braccia aperte, aspettami

Amore mio, tesoro mio, ho avuto fame del tuo bacio
Sei ancora mia?
Ho bisogno del tuo amore, ho bisogno del tuo amore
Che Dio mi faccia arrivare il tuo amore

Rimedi

Come si contrasta la depressione da sindrome premestruale?
Con un nuovo lucidalabbra gloss deep pink (= rosa sfacciato).
Ed un budino alla vaniglia.


Annotazione n°1 = Proporre tre giorni di esenzione dal lavoro al mese per non dovermene andare in giro con il carattere di m*rda che mi ritrovo in questa fase del ciclo.
Annotazione n°2 = Informarmi su come si utilizza una macchina fotografica in modo da mettere a fuoco l'oggetto in primo piano e non la pianta che sembrava così caruccia da utilizzare come sfondo.

martedì 21 giugno 2011

Imbalzata!

Direbbe (sicuramente dirà) mia madre. Cioé: imbranata, ma di quelle imbranate davvero, che rasentano l'essere pirla.
Che ho fatto? Eh... Roba da doccia, che vuoi usare quel campioncino di sapone-non-sapone ipoallergenico non profumato anti irritazione a ph 5.5 non testato su animali... e chi più ne ha più ne metta.
Però quando te ne ricordi hai le mani già bagnate e la plastica delle bustine campioncino è scivolosa e dura. Che faccio, rimando l'apertura alla prossima doccia? Nooo... aspetta che ho proprio qui a portata di mano qualche canino ed incisivo scanissatori.
Poi, lavati i denti, mi sono ritrovata con un pezzetto di canino in meno. Per fortuna nella parte interna della bocca.
Per sfortuna lunedì ci sarà il dentista da pagare per l'otturazione.
Imbalzata!

Muuuccato! O dalmata?

Cosa non parcheggia sotto l'ufficio...

Furgone muccato!

venerdì 17 giugno 2011

Pappa!

Oggi in mensa ho riscoperto come i piatti semplici siano quelli che danno maggiore soddisfazione: gli spaghetti aglio, olio e peperoncino!


Degni di un bis, ho dovuto però trattenermi e ruminare cicles (= gomma da masticare) per tutto il pomeriggio.
Un amico mi ha confidato un trucco della sua mamma: far sciogliere nel condimento un'alice sotto sale.
Proverò.

giovedì 16 giugno 2011

Pooh: quasi 50 anni e non sentirli

Per i Pooh la data dei 50 anni di carriera si avvicina sempre più, ma invece di intimorirli sembra rappresentare uno sprone a proseguire con la loro attività musicale.
Roby Facchinetti ha dichiarato in merito al disco "Dove Comincia il Sole":
"Abbiamo speso un terzo in più dell'investimento fatto per l'ultimo album del 2006 quando la crisi era agli inizi".

Ma quello che poteva sembrare un azzardo ha invece confermato la grande attesa ed aspettativa che i fan nutrivano nei confronti dei Pooh, le oltre 60 mila copie ha valso loro il premio ai Music Wind Awards.
Dodi Battaglia in merito al prossimo album ha rivelato:
"Sara' diverso da quello appena realizzato. Prima faremo dei test. Vogliamo lavorare su cose mai fatte, magari le stesse ma mescolando le carte".
Red Canzian:
"In giro rimarranno solo quelli che hanno passione per questo mestiere. Ai cosiddetti talenti manca la gavetta e se l'artista non sfonda al primo colpo, per la casa discografica deve andare a casa. un tempo si aspettavano i successivi LP".
Gira voce sui forum che a Natale uscirà il dvd live del tour estivo, mentre il nuovo cd previsto nei negozi verso ottobre 2012 conterrà nuovi inediti pop-sinfonici registrati con la collaborazione dell'orchestra sinfonica di Praga. Nel tour si faranno accompagnare da una orchestra composta da elementi al di sotto dei 30 anni. Si parla di un nuovo libro sulla storia del gruppo, un nuovo musical, una colonna sonora, un film autobiografico. Ma come già precisato sono tutte notizie da prendere con le pinze perché non ne ho ancora trovata conferma giornalistica.
Però è bello sognare...



Fonti: www.blitzquotidiano.it/musica-showblitz/pooh-50-anni-di-carriera-872513
Voci da forum

mercoledì 15 giugno 2011

martedì 14 giugno 2011

Gita ad Arezzo

Il viaggio organizzato per vedere la mostra "Dinosauri della Patagonia" ha comportato anche una passeggiata in quel di Arezzo. Ecco alcune amenità osservate...


Un divieto d'accesso particolare all'imbocco di Via XX Settembre.


Una Fiat Panda piuttosto vezzosa.


L'insegna di un'osteria che rievoca tristissimi fatti di cronaca nera.

15 giugno 2011: eclisse totale centrale di Luna

Questa settimana, nubi permettendo, avremo l'opportunità di osservare una eclisse totale centrale di Luna: la particolarità di questo fenomeno sta nel fatto che nel percorrere la sua orbita la Luna si troverà perfettamente allineata con il Sole e la Terra, attraversando il centro del cono d'ombra proiettato nello Spazio dal nostro pianeta, divenendo così molto scura (penso sia superfluo ricordare che il nostro satellite brilla nella notte perché riflette la luce solare).
Il fenomeno avverrà mercoledì 15 giugno, in occasione della fase di Luna piena. Ecco gli orari delle varie fasi...

Ore 19:23 - La Luna entra nella penombra. Il satellite si trova sotto l'orizzonte.Ore 20:22 - La Luna entra nell'ombra. Bassa sull'orizzonte, il fenomeno non sarà rilevabile perché presente ancora la luce del crepuscolo.
Ore 21:22 - Inizio della totalità dell'eclisse. Clicca la mappa del cielo per ingrandirla.



Ore 22:12 - Massimo dell'eclisse.
Ore 23:03 - Termine della totalità dell'eclisse.
Ore 00:22 - La Luna esce dall'ombra.
Ore 01:02 - La Luna esce dalla penombra.

Per poter osservare un'altra  eclisse totale centrale di Luna dovremo attendere il 27 luglio 2018.

domenica 5 giugno 2011

Tu vedi tutta la mia luce ed ami il mio buio

Sull'accettare tutto di chi si ama...

Everything - Alanis Morissette

I can be an asshole of the grandest kind
I can withold like it's going out of style
I can be the moodiest baby
And you've never met anyone
As negative as I am sometimes

I am the wisest woman you've ever met
I'm the kindest soul with whom you've connected
I have the bravest heart that you've ever seen
And you've never met anyone
As positive as I am sometimes

You see everything
You see every part
You see all my light
And you love my dark
You dig everything
Of which I'm ashamed
There's not anything to which you can't relate
And you're still here

I blame everyone else, not my own partaking
My passive agressiveness can be devistating
I'm terrified and mistrusting
And you've never met anyone who's closed down as I am sometimes

You see everything
You see every part
You see all my light
And you love my dark
You dig everything
Of which I'm ashamed
There's not anything to which you can't relate
And you're still here

What I resist, persists, and speaks louder than I know
What I resist, you love, no matter how low or high I go

I am the funniest woman that you've ever known
I am the dullest woman that you've ever known
I am the most gorgeous woman that you've ever known
And you've never met anyone as everything as I am sometimes

You see everything
You see every part
You see all my light
And you love my dark
You dig everything
Of which I'm ashamed
There's not anything to which you can't relate
And you're still here
And you're still here
And you're still here
Posso essere la più grande stronza
Posso nasconderlo come se stesse cominciando ad essere fuori moda
Posso essere la più imbronciata
E non hai mai incontrato nessun altro
Pessimista quanto a volte lo sono io

Sono la donna più saggia che tu abbia mai incontrato
Sono l'anima pià gentile con cui hai avuto a che fare
Ho il cuore più coraggioso che tu abbia mai visto
E non hai mai incontrato nessun altro
Ottimista quanto a volte lo sono io

Tu vedi tutto
Tu vedi ogni cosa
Tu vedi tutta la mia luce
E ami il mio buio
Tu porti alla luce tutto ciò
Di cui mi vergogno
Non c'è niente che tu non possa raccontare
E sei ancora qui

Biasimo tutti, me esclusa
La mia aggressività passiva può essere devastante
Sono atterrita e diffidente
E non hai mai incontrato nessun altro che sia chiuso come lo sono io a volte


Tu vedi tutto
Tu vedi ogni cosa
Tu vedi tutta la mia luce
E ami il mio buio
Tu porti alla luce tutto ciò
Di cui mi vergogno
Non c'è niente che tu non possa raccontare
E sei ancora qui


Quello a cui resisto, persiste, e parla più forte di quanto io sappia fare
Quello a cui resisto, tu lo ami, non importa quanto io sia giù o su di morale

Sono la donna più divertente che tu abbia mai conosciuto
Sono la donna più noiosa che tu abbia mai conosciuto
Sono la donna più stupenda che tu abbia mai conosciuto
E non hai mai incontrato nessuno così tutto come lo sono io a volte

Tu vedi tutto
Tu vedi ogni cosa
Tu vedi tutta la mia luce
E ami il mio buio
Tu porti alla luce tutto ciò
Di cui mi vergogno
Non c'è niente che tu non possa raccontare
E tu sei ancora qui
E tu sei ancora qui
E tu sei ancora qui

mercoledì 1 giugno 2011

Momento curioso...

... come questo, in cui dal campo giochi qui vicino sento le voci di alcuni ragazzini intonare l'inno d'Italia.
Mi commuovono...

Massima del giorno

Direttamente dall'ufficio:
"L'intelligenza totale disponibile è un valore fisso e l'umanità sta aumentando".